martedì 18 luglio 2017

POESIE  DELL' IMMAGINE

CORSO  D' ACQUA

abbagliante,
come il suono ad occhi chiusi,
alata notte,
la fervida malinconia m' accresce,
l' acqua scorre.

MIGRANO  STELLE

libertà di vento e rame,
dopo l' estate frinita di calore
ai passeri s' affrettano vischiose
poche stelle,
le fosche antiche aurore.

DAL  SALICE

si porta via le gocciole,
in ogni verde rivolo si fonde,
trasuda un' allegria che non traspare,
mi scivola e mi scinde
il vecchio cuore,
potrebbe ancora amare.


sabato 15 luglio 2017

TRANSIZIONE

di volta in volta
cattedrale in me respira
d' ombre assorta.


lunedì 10 luglio 2017

ARSURAPENA

la terra arsura pena d' arie spoglia,
l' autunno si contrae d' attesa, un si :
la prima pioggia, l' ultima memoria.


sabato 8 luglio 2017

CONTROCORRENTE

a un passo dalla folla,
redento dal frastuono che si perde
in spazio ed ora,
mi rivolo una quiete che m' invola
controcorrente.


lunedì 3 luglio 2017

D' ANIMA  E  SILENZIO

mezz' ora d' aria d' anima e silenzio
mi fingo dentro un volo d' alba chiara
e già mi ghermisce il vento.


domenica 2 luglio 2017

POLVERE  IN  SOFFITTA

poi si vedrà la nebbia,
l' estate passerà come una svista
e i colli d' ombra
avranno nuove rondini in partenza
e dentro me,
migrante come polvere in soffitta.




mercoledì 28 giugno 2017